Lo strumentario musicoterapico e la sua polivalenza

  Di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SMFT, AIM Lo strumentario essenziale dell’atelier di musicoterapia  è costituito, oltre che dagli strumenti musicali formali, anche da oggetti quotidiani: ad esempio coperchi di pentole che possono essere utilizzati per fare musica. In un approccio lavorativo ad orientamento olistico ciascun corpo sonoro e ciascun strumento musicale …

…in più

Strategie di coping e compensazione

  Strategie di coping e compensazione nel setting musicoterapico per un’efficiente integrazione della mia cecità  Di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SFMT, AIM All’inizio della mia attività musicoterapica l’incognita principale era, e in parte lo è ancora oggi,  come poter adempiere soddisfacentemente ai compiti assunti data la cecità; come introdurre strategie “non-visual based” …

…in più

Dusty: il cane-guida

  Dusty: il cane-guida nel setting musicoterapico Di Wolfgang Fasser, musicoterapeuta SFMT, AIME Da ormai tanti anni, il coinvolgimento di animali nel contesto terapeutico è una tematica in ambito scientifico oggetto di incessante riflessione e confronto. I trattamenti con il cavallo (“ippoterapia”), con il cane (“dogstherapy”) e i piccoli animali …

…in più

Il contatto e il coinvolgimento della famiglia

  Il contatto e il coinvolgimento della famiglia del paziente Di Wolfgang Fasser Musicoterapeuta, SMFT, AIM   Nell’attività terapeutica il rapporto fra me, come musicoterapista, e la famiglia del bambino, e in particolar modo il contatto e la partecipazione attiva della famiglia nella terapia si esplicano soprattutto mediante due sistemi: il …

…in più

Il giocare e il suonare nell’ambiente preparato

  Di Wolfgang Fasser Musicoterapeuta, SFMT, AIM Nella lingua tedesca, la mia madrelingua, la parola “Spiel” e il verbo “spielen” hanno vari significati. La prima da un lato comprende l’attività ludica dei bambini, per esempio il gioco libero, d’altro viene utilizzata anche per la rappresentazione viva dell’arte: si parla così di …

…in più

Atelier di improvvisazione musicale

  Il mio Atelier di improvvisazione musicale e i suoi frequentator Di Wolfgang Fasser Musicoterapeuta, SFMT, AIM Ho deciso di praticare la libera professione dopo 12 anni di attività specialistica in ospedale come praticante fisioterapista, supervisore clinico e docente. Questa scelta è stata intrapresa soprattutto per liberarmi dai condizionamenti obbligati di …

…in più

Dare voce alla voce

  Contributi della musicoterapia integrativa nello sviluppo vocale dei bambini affetti da paralisi cerebrali infantili. di Wolfgang Fasser INTRODUZIONE Il bambino con paralisi cerebrali infantili (PCI) Nel contesto presenterò alcune esperienze di musicoterapia integrativa con bambini affetti da paralisi cerebrali infantili  comunemente qualificati bambini con “PCI”. Il termine ‘PCI’ indica …

…in più

La musicoterapia in ospedale

  Associazione femminile in visita a Myrijam Blank di C. Naegeli Lo scorso martedì mattina un gruppo di donne dell’associazione cattolica femminile di Altnau e Güttingen si è riunito nella cappella dell’ospedale di Münstlingen per seguire l’interessante esibizione della musicoterapista Myrijam Blank. Secondo Dias la musicoterapista ha riferito sulla sua …

…in più

Le mie risorse personali

  Le mie risorse personali, le prospettive ed i valori su cui si basa la terapia Di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SFMT, AIM Introduzione Nell’articolo precedente (La musicoterapia integrativa espressione dell’integrazione di fisioterapia e di musicoterapia) è emerso che il mio pensiero ed il mio agire integrativo sono elementi di base del …

…in più