Suggerimenti per la musicoterapia con bambini

 

I seguenti suggerimenti derivano dall’esperienza pratica di tanti terapisti. Queste regole sono utili e applicabili in musicoterapia con i bambini “normodotati” e anche con i bambini “altrimenti abili”. Il loro sostegno teorico lo possiamo ritrovare nei concetti della psicologia dello sviluppo

Suggerimenti pratici per il lavoro musicoterapico con i bambini

di Wolfgang Fasser

  1. Il bambino deve essere sveglio, soddisfatto e calmo, soprattutto quando introduciamo delle nuove attività.
  2. Crea una routine riproducibile in ogni seduta musicoterapica.
  3. Prepara tutto prima che il bambino arrivi.
  4. Prova, suona e lavora in un luogo silenzioso. Evita qualsiasi disturbo e invasione nella tua relazione con il bambino.
  5. Vai con il tempo del bambino. Le attività possono procedere in modo più lento o più  veloce di quanto tu pensi.
  6. Accogli il più possibile le iniziative del bambino, farai progressi maggiori.
  7. Prova e termina un’attività prima che il bambino si annoi.
  8. Gioca e suona solo per la durata di tempo in cui tu e il bambino vi divertite e siete interessati.  Se ti annoi, probabilmente anche il bambino si sta annoiando.
  9. Importante: goditi il gioco pure tu. Lasciati andare. Le attività musicoterapiche sono anche divertenti e gioiose, liberano ed aiutano a sviluppare nuove competenze.
  10. Rispetta e rendi possibili i momenti di pausa e di ripetizione. Spesso, momenti in apparenza statici preparano invece a nuove fasi di sviluppo.

Commenti chiusi