Avvicinarsi alla realtà musicoterapica

  UNA PROPOSTA, NOZIONI PER GLI STUDENTI DI MUSICOTERAPIA di Wolfgang Fasser Questo volume è costituito da differenti articoli che gli autori hanno gentilmente permesso di pubblicare. Queste nozioni, che vogliono essere un invito ad un percorso per gli studenti di musicoterapia, mettono a fuoco, in particolare, tre linee di sviluppo: la relazione teraupetica l’autobiografia psico – musicale l’osservazione di sé e dell’altro. Per crearsi le competenze relazionali – comunicative e di osservazione è necessario un processo di formazione sia professionale che umano. Il lavoro su noi stessi in questo senso è basilare e nutrirà la musicoterapia da condividere con il paziente. Ulteriori particolari ed informazioni attuali sulla musicoterapia sono e saranno aggiornati nel sito www.iltrillo.org 1. Setting, terapia e relazione terapeutica Appunti per l’attività musicoterapica...

La relazione terapeutica in musicoterapia 

  di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SFMT, AIM Introduzione In qualità di musicoterapisti accompagniamo i bambini spesso per periodi abbastanza lunghi. Il nostro rapporto, elemento significativo del nostro salutare essere insieme, va oltre l’aspetto professionale. Incontriamo i bambini anche come persone e siamo testimoni della loro crescita. La nostra prospettiva è orientata alle esigenze del bambino; il clima relazionale e le regole educative di base costruiscono uno spazio nel quale crescita e cura possono esistere e accadere. Cosa significa per noi musicoterapisti questo concetto di base? Di quali capacità e disposizioni abbiamo bisogno per andare in questa direzione? Come si manifesta, tradotto nel quotidiano, questo setting mentale? Nel contesto che segue descrivo, in modo coinciso, gli aspetti centrali di questa tematica. Si tratta di risultati attuali formulati...