La terapia breve con gli adulti

  Di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SFMT, AIM Alla terapia di lunga durata dei bambini fa da contrappunto la predominante nonché soddisfacente terapia breve con gli adulti; un  processo scelto da molti pazienti sulla base dell’efficienza della soluzione rispetto ad un problema specifico, in un’ottica tra l’altro anche economica. Qui di seguito …

…in più

Strategie di coping e compensazione

  Strategie di coping e compensazione nel setting musicoterapico per un’efficiente integrazione della mia cecità  Di Wolfgang Fasser, Musicoterapeuta, SFMT, AIM All’inizio della mia attività musicoterapica l’incognita principale era, e in parte lo è ancora oggi,  come poter adempiere soddisfacentemente ai compiti assunti data la cecità; come introdurre strategie “non-visual based” …

…in più

Dusty: il cane-guida

  Dusty: il cane-guida nel setting musicoterapico Di Wolfgang Fasser, musicoterapeuta SFMT, AIME Da ormai tanti anni, il coinvolgimento di animali nel contesto terapeutico è una tematica in ambito scientifico oggetto di incessante riflessione e confronto. I trattamenti con il cavallo (“ippoterapia”), con il cane (“dogstherapy”) e i piccoli animali …

…in più

Il contatto e il coinvolgimento della famiglia

  Il contatto e il coinvolgimento della famiglia del paziente Di Wolfgang Fasser Musicoterapeuta, SMFT, AIM   Nell’attività terapeutica il rapporto fra me, come musicoterapista, e la famiglia del bambino, e in particolar modo il contatto e la partecipazione attiva della famiglia nella terapia si esplicano soprattutto mediante due sistemi: il …

…in più

Il giocare e il suonare nell’ambiente preparato

  Di Wolfgang Fasser Musicoterapeuta, SFMT, AIM Nella lingua tedesca, la mia madrelingua, la parola “Spiel” e il verbo “spielen” hanno vari significati. La prima da un lato comprende l’attività ludica dei bambini, per esempio il gioco libero, d’altro viene utilizzata anche per la rappresentazione viva dell’arte: si parla così di …

…in più